Rigatoni “non a norma” con melanzane, pinoli e noci

InTheNameOfSeitan

Le melanzane sono fra gli ortaggi più versatili in cucina. Adoperate spesso per la realizzazione di conserve, ottime fritte, ripiene, grigliate e per ottenere piatti semplici e gustosi.

L’importante è la loro cottura. Impossibile mangiarle crude a causa del loro sapore fortemente amaro, per la presenza di solanina, che può arrecare disturbi al nostro organismo. Per questo è necessario mangiarle sempre cotte, visto che con la cottura questa sostanza si degrada quasi completamente.

Pronti a sfatare il mito che eiste soltanto la tradizionale ricetta siciliana? Eccone una variante cruelty-free senza ricotta salata

Ingredienti (per 2 persone):

Avat_pag

180gr di rigatoni

1 melanzana nera di media grandezza

1 spicchio d’aglio privato dell’anima

Salsa di pomodoro

Pinoli

3 Noci

Sale

Olio evo

Pepe

Paprika

Basilico

Lievito alimentare in scaglie (in alternativa potete utilizzare il pangrattato)

Partiamo riducendo a cubetti la melanzana dopo averla ben lavata .

IMG_7497

Intanto…

View original post 295 more words

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s